T.R.E.S.

Fu nell’autunno del 1989 che Roberto e Simone Luti si incontrarono per la prima volta con Rolando Cappanera, tutti e tre adolescenti. I fratelli Luti suonavano già insieme a casa, Simone al basso e Roberto alla chitarra, ispirati dal padre, un amante del blues e del rock, mentre separatamente Rolando stava diventando bravo a suonare la batteria grazie a suo padre, batterista del popolare gruppo metal italiano  Strana Officina. Un amico comune dei loro genitori, il cantante Johnny Salani, un giorno decise di farli incontrare, e dopo un intero pomeriggio trascorso a suonare insieme, nacque la First Experience Band. Prima come trio strumentale, poi con l’aggiunta di Salani, fecero date in tutta Italia per alcuni anni, suonando blues e classici rock nei club e nei festival di tutto il paese. Nel 1994 dopo essersi sciolti di comune accordo, sono stati coinvolti in diversi progetti, alcuni separatamente altri insieme. Sia Rolando che Simone sono diventati live performer studio session men molto rispettati, suonando assieme nel tour con la rock band Cappanera, e separatamente con Strana Officina (Rolando) e Bobo Rondelli Ottavo Padiglione (Simone). Nel 1999, Roberto si è trasferito a New Orleans, facendosi un nome come chitarrista, venendo coinvolto nelle band e nel lavoro in studio, nei club e nei festival, e diventando una parte importante nella musica del movimento di successo Playing For Change (anche Simone sarà coinvolto in PFC pochi anni dopo).

Nel 2008 Roberto è tornato in Italia, e quell’estate, un pomeriggio, i tre amici si sono riuniti per suonare, sudare e divertirsi nella stessa stanza dove si erano incontrati quasi 20 anni prima. Ciò che ne è venuto fuori è stata una lunga jam, in cui ognuno portava le proprie esperienze e l’approccio musicale, generando un suono nuovo ed emozionante, una specie di crossover di stili diversi, basato su groove, energia e improvvisazione …… oh e rock and roll!

 

Così, dopo una serie di reunion di successo, hanno deciso di registrare il loro primo album durante l’autunno del 2011, con un nuovo nome, Tres.Le canzoni nell’album sono nate a partire da idee, riff e groove che sono usciti fuori nella sala originale in cui si sono incontrati, o durante improvvisazioni in concerti e sono stati registrati dal vivo per preservare l’atteggiamento e il carattere delle esibizioni dal vivo. Con una solida sezione ritmica rock e groove, su cui la chitarra slide fa riff e conduce il viaggio, i Tres amano suonare quello che sembra giusto in quel momento, tra palco e  pubblico, definendo un suono che ha il blues, è funky, e spacca!

Acquista qui i tuoi biglietti

13/07/2019, 21:45
AREA SPETTACOLI CEN.SER, ROVIGO ENTRAta 10€
Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo

Partner

Media partner

Main sponsor

Festival Partner